Assicurazione

Servizi per ogni necessità

APM traslochi si distingue tra le ditte di traslochi, oltre che per la professionalità e un metodo di lavoro esclusivo, per la totale copertura assicurativa fornita inclusa nel prezzo di tutti i traslochi.

Grazie alle nostre tre assicurazioni incluse ti forniamo una copertura totale, in ogni fase del trasloco, sia dei beni trasportati (mobilio, oggetti di casa e ufficio, stoviglie, suppellettili ecc.), sia di cose che persone che sono parte del trasloco.

Ti offriamo inclusa nel preventivo di trasloco una copertura fino a un massimo di 3 mln di euro.   Nella remota possibilità di danni hai una copertura completa che ti permette di vivere il tuo trasloco in totale relax. 

In più, se hai mobili, strumenti musicali o opere d’arte di particolare valore e ritieni necessaria una copertura per il suo valore esatto, allora puoi richiedere una delle nostre assicurazioni speciali, in ogni caso le tue cose sono al sicuro e tu puoi rilassarti, pensiamo a tutto noi. Scopri di più sulle nostre assicurazioni.

L’Assicurazione Vettore stradale è una copertura specifica per le attività di trasporto, ed ha l’obiettivo quindi di coprire il rischio della responsabilità derivante da perdite o danni subiti dalle merci trasportate di proprietà di terzi e di cui debba rispondere il soggetto a cui sono state affidate.

l vettore è responsabile della perdita o dell’avaria delle cose consegnategli per il trasporto, dal momento in cui le riceve a quello in cui le riconsegna al destinatario, se non prova che la perdita o l’avaria è derivata da caso fortuito, dalla natura o dai vizi delle cose stesse o del loro imballaggio.
La nostra azienda è assicurata con primari istituti Assicurativi

Si tratta di una tipologia di assicurazione che ha l’obbligo di risarcire danni causati a persone o cose sia direttamente che indirettamente ed inverte il tradizionale rapporto di responsabilità, in quanto non è previsto un rimborso all’assicurato da parte della compagnia, ma diretto a chi subisce i danni.

Bisogna, però, fare una distinzione tra responsabilità civile personale e dei fabbricati. Nel primo caso la compagnia risarcisce i danni provocati a familiari, congiunti (anche un eventuale domestico, se richiesto) e cose. Nel secondo caso, invece, la compagnia non è tenuta a risarcire direttamente i danneggiati, in quanto è necessaria una polizza dedicata.

Il danno può essere vario tipo: a cose, persone, patrimoniale, perdita immediata o futura e non patrimoniale.

La responsabilità civile operai è una tipologia di responsabilità civile che rientra nella più generale tutela della responsabilità civile. La responsabilità civile operai, o più generalmente prestatori di lavoro viene in essere come una forma di tutela per la responsabilità civile dei soggetti che svolgono un’attività lavorativa la quale è caratterizzata da un limite di risarcimento per la singola persona lesa.

Opera quindi a tutela di coloro che esercitano un’attività lavorativa quando nell’espletare le loro mansioni i soggetti possono determinare danni o lesioni a soggetti terzi ed essere considerati pertanto civilmente tenuti al risarcimento.

APM può ovviare alle limitazioni della responsabilità del vettore facendo compilare al cliente un modulo denominato Garanzia “All-Risks”, con il quale, inserendo alcuni dati (tra i quali il valore della merce e il suo relativo peso), in caso di danno accertato a carico dell’Azienda, questa si assumerà la responsabilità di rimborso del valore reale delle merci danneggiate oggetto del trasporto.

Trattandosi di una prestazione accessoria al mandato principale, tale richiesta, oltre a dover essere formulata con un ordine scritto ed espresso da parte del mandante, prevede altresì un contro riconoscimento di un corrispettivo per le competenze necessarie la gestione delle relatività amministrative e il rischio che l’Azienda si assume in caso di eventuali sinistri accertati a suo carico. Solo i danni materiali diretti subiti dalle merci possono essere ammessi a risarcimento, ed in genere sono anche previste della franchigie o scoperti in caso di danno.

La polizza “chiodo a chiodo” è una formula assicurativa temporanea per la copertura prevalente di tele ed opere d’ arte. Chiodo a chiodo” è l’espressione convenzionale con cui il contratto assicurativo individua una prima fase di rischio a cui si espongono le opere d’arte: il trasporto.

La durata della garanzia inizia nel momento in cui l’opera viene rimossa dal luogo di originaria conservazione per essere imballata e trasportata presso mostre, gallerie o musei o sedi espositive; continua durante tutto il periodo dell’esposizione e per ogni eventuale proroga, che dovrà essere notificata agli assicuratori.

La polizza è valida durante tutto il periodo di giacenza presso la sede espositiva e termina con il rientro e la ricollocazione della stessa nel luogo originario. È una forma di garanzia efficace se si pensa alla serie di rischi a cui sono sottoposti capolavori che viaggiano in lungo e in largo per il pianeta. Si tratta spesso di opere dal valore elevato, e dipende proprio dall’importo delle stesse che il cliente opera la scelta della compagnia assicurativa.

L’assicuratore prima di una stipula valuta il rapporto con il cliente richiedendo una documentazione completa circa i beni da assicurare. Prima di accollarsi eventuali risarcimenti in caso di furto, rapina o incidente l’assicurazione esige un resoconto dettagliato delle modalità di trasporto, accertandosi che il mezzo utilizzato offra il massimo in termini di misure di sicurezza. La compagnia potrà quindi, se lo ritiene opportuno, rifiutarsi di assicurare il trasporto per coprire soltanto la permanenza dell’opera nella sede ospitante.